Libro 1 – “Il Giardino Sul Sunset” (“The Garden on Sunset” – Italian version)

"Il Giardino sul Sunset" / "The Garden on Sunset" - Italian version

IL GIARDINO SUL SUNSET

romanzo di

Martin Turnbull

Traduzione italiana da Stephania Canavese

Primo libro nella serie Hollywood’s Garden of Allah

Appena prima che i film parlati assestino un violento colpo a Hollywood, una splendente stella del cinema muto trasforma la sua proprietà nell’albergo Il Giardino di Allah. Il meraviglioso luogo diventa subito un rifugio per i giovani di belle speranze a Hollywood, un luogo per incontrarsi, bere e fare festa per l’intera notte. George Cukor è in piscina, Tallulah Bankhead è al bar e Scott Fitzgerald entra di nascosto in un bungalow con Sheilah Graham, mentre Madame Alla Nazimova osserva la scena, da dietro le sue tende di pizzo.

Ma la vera storia del Giardino di Allah inizia con i suoi primi abitanti, tre giovani all’inizio di una grande avventura.

Marcus Adler ha molto da dimostrare, dopo che suo padre l’ha sorpreso con il figlio del capo della polizia e i pantaloni calati. Scappa a Hollywood dalla Pennsylvania, con la bocca chiusa e gli occhi aperti e inizia a scrivere le battute che verrano recitate ad alta voce dalle attrici. Potrà un ragazzo sensibile e intelligente trovare la propria voce, in una città che sta imparando a parlare?

L’infanzia di Kathryn Massey è stata un susseguirsi di audizioni, ma a lei non importa nulla di diventare una stella del cinema. Quando se ne va di casa, con la sua macchina da scrivere, decisa a diventare una giornalista, si rende conto che entrare in questo club maschile è più difficile del liberarsi della stretta possessiva della madre. Per farcela in questa città, avrà bisogno di molto fegato.

Gwendolyn Brick è una dolce bellezza del sud, che ha fatto molta strada per tentare la fortuna sul grande schermo. Spera che le labbra carnose che gli uomini vogliono baciare le facciano ottenere di più di un posto sul divano di un produttore.Le servirà aiuto per tenere tutti al loro posto.

Nessuno ottiene nulla per nulla, a Hollywood, ma una stanza al Giardino di Allah può farti mettere un piede nella porta.

Il Giardino sul Sunset è il primo romanzo nella serie di storica di Martin Turnbull, dedicata all’epoca d’oro di Hollywood..

~oOo~

L’autore

Fin dalla giovane età, Martin è stato affascinato dai vecchi film del periodo d’oro di Hollywood – dagli albori dei film parlati alla fine degli Anni Venti, alla fine del sistema degli studio alla fine degli Anni Cinquanta – e ha passato molte ore liete a guardare artisti come Garland, Gable, Crawford, Garbo, Grant, Miller, Kelly, Astaire, Rogers, Turner e Welles. È stato inevitabile, per lui, ritrovarsi a scrivere di loro. Originario di Melbourne, Australia, Martin si è trasferito a Los Angeles a metà degli Anni Novanta, e lì lavora come autore, blogger, webmaster e guida turistica.

~oOo~

Rassegne per Il Giardino sul Sunset

Questo romanzo — l’intera serie, a dire il vero — è fantastico! L’ambientazione, il luogo e il periodo storico in cui si svolgono le vicende, il mondo creato dall’autore e i dettagli sono perfetti. Non c’è una tazzina, o una palma, fuori posto.Ogni singolo dettaglio della vita degli anni Venti e Trenta è incredibile. Così perfetto da sembrare facile, cosa che è sempre nelle intenzioni di ogni scrittore, ma che è in realtà difficile come un salto triplo nel pattinaggio. Quando una cosa è perfetta sembra facile e Martin Turnbull lo fa sembrare facile… ho divorato i primi tre libri in una settimana, durante le vacanze, con i parenti per casa e un milione di cose da fare. Mi sono ritrovataa nascondermi in bagno per finire il secondo libro! Questi romanzi sono incredibili. Ti catturano. Sono probabilmente i libri migliori che abbia letto nel 2014. Non vedo l’ora di leggere il quarto! – Recensione su Goodreads di Jo Graham, autrice della serie The Order of the Air.

Martin Turnbull sposa storia e finzione e apre per il lettore una finestra sulla Hollywood e la Los Angeles degli anni Venti. Di solito mi occorrono un giorno o due per finire un libro, ma con “Il Giardino sul Sunset” me la sono presa comoda e ho fatto ricerche su ogni luogo storico citato da Martin, perché adoro la storia di Hollywood. Volevo saperne di più sui luoghi e sulle persone. I riferimenti storici di Martin sono accurati e intriganti. I personaggi del libro trascinano il lettore attraverso peripezie e trionfi, mentre cercano di sopravvivere a Hollywood e inseguono fama e fortuna. Se vi siete mai chiesti come sarebbe stato vivere nell’epoca d’oro di Hollywood, questo è il libro che fa per voi. Una lettura entusiasmante!

Ho appena finito “Il Giardino sul Sunset” e che romanzo ben scritto – non riuscivo a metterlo giù! Il ritmo della storia è perfetto, ti trasporta così completamente nel suo mondo da giurare che si tratti di una chiacchierata tra amici. Legare il racconto alla meravigliosa storia di Los Angeles lo rende solo più vero. Raccomando questo libro a tutti, sia che abbiate familiarità con il passato di Hollywood oppure no. Non vedo l’ora di leggere il capitolo successivo. Grazie, signor Turnbull!

Avete mai desiderato tornare indietro nel tempo, alla Hollywood degli anni Trenta? Divorate i vecchi film della Hollywood degli anni d’oro? Se la risposta ad almeno una di queste domande è sì, allora dovete leggere “Il Giardino sul Sunset” di Martin Turnbull. “Il Giardino sul Sunset” è un romanzo eccezionale. Se adorate viaggiare nel tempo standovene seduti comodi sul vostro divano, sarete d’accordo con me.

~oOo~

Disponibile nel ebook soltanto

Amazon (US)

Amazon (UK)

Amazon (Italy)

Mondadori store (Italy)

La Feltrinelli (Italy)

Buecher.de (Germany)

Weltbild (Switzerland)

iTunes

Barnes & Noble Nook

Kobo

Scribd

Overdrive

~oOo~

 

LIMITED TIME OFFER:
GRAB YOUR TWO FREE BOOKS TODAY!
Martin Turnbull is currently offering the first two books in his ‘Hollywood’s Garden of Allah novels’ for FREE. All you have to do is tell us where to send them!
We hate spam. Your email address will not be sold or shared with anyone else.

Comments are closed.